X

INVIA AD UN AMICO

Email Destinatario*


Email Mittente*


Messaggio*


home > Socio sanitario > Corso O.S.S.S.
invia ad un amico RICHIEDI MAGGIORI INFO
Nome*
Cognome*
Email*
Tel
Messaggio*

CHIUDI SENZA INVIARE

Corso O.S.S.S.

L’acceso al corso di Operatore Socio-Sanitario con formazione complementare in assistenza sanitaria (OSSS), è consentito a coloro hanno conseguito la qualifica di Operatore Socio-Sanitario (OSS).
L’attività dell’OSSS si esplica all’interno delle strutture appartenenti al SSN e al SSR che richiedano di avere un'assistenza di tipo tecnico con conoscenze avanzate ed equiparabili a quelle possedute dall'ex infermiere generico nello svolgimento delle attività di tipo infermieristico.

Il percorso formativo avrà una durata di 400 ore
(170 ore di teoria 30 ore di esercitazioni e 200 ore di tirocinio).

CAPACITÀ DA ACQUISIRE:


ESSERE IN GRADO DI COADIUVARE IL PERSONALE OSTETRICO-INFERMIERISTICO NELL’ATTIVITÀ DI ASSISTENZA SANITARIA - 30 ORE

  • Applicare metodologie per monitorare lo stato di salute psicofisica dell’utente non autosufficiente
  • Applicare procedure di sanificazione, sanitizzazione e sterilizzazione di ambienti, materiali ed apparecchiature
  • Applicare tecniche di somministrazione dei farmaci
  • Applicare tecniche di supporto all’utente non autosufficiente nell’uso di presidi, ausili e attrezzature


ESSERE IN GRADO DI EFFETTUARE IL SUPPORTO GESTIONALE, ORGANIZZATIVO E FORMATIVO - 30 ORE

 

  • Applicare metodi di controllo periodico del decorso della malattia
  • Applicare metodologie di compilazione scheda sanitaria individuale
  • Applicare tecniche di verifica degli interventi socio-sanitari
  • Utilizzare strumenti informatici per la registrazione dei dati relativi agli interventi sanitari

ESSERE IN GRADO DI EFFETTUARE L’ASSISTENZA DOMESTICA E ALBERGHIERA VERSO PERSONE CON DIVERSI LIVELLI DI NON AUTOSUFFICIENZA PSICOFISICA - 40 ORE
 

  • Applicare tecniche di animazione con disabili e anziani
  • Applicare tecniche di sostegno all’integrazione sociale per utenti non autosufficienti
  • Applicare tecniche di preparazione dei cibi
  • Applicare tecniche di supporto all’utente non autosufficiente nella mobilizzazione, deambulazione e trasporto
  • Applicare tecniche di supporto alla vestizione e cura nell’abbigliamento dell’utente non autosufficiente
  • Applicare tecniche di supporto al movimento dell’utente non autosufficiente
  • Applicare tecniche di supporto all’assunzione dei pasti per utenti non autosufficienti
  • Applicare tecniche di supporto all’espletamento delle funzioni fisiologiche dell’utente non autosufficiente
  • Applicare tecniche di supporto all’igiene personale dell’utente non autosufficiente

ESSERE IN GRADO DI FORNIRE ASSISTENZA SOCIO SANITARIA DI BASE A PERSONE CON DIVERSI LIVELLI DI NON AUTOSUFFICIENZA PSICO-FISICA - 40 ORE
 

  • Applicare metodologie per monitorare lo stato di salute psico-fisica dell’utente non autosufficiente
  • Applicare modalità di comunicazione partecipata con l’utente non autosufficiente
  • Applicare procedure igienico-sanitarie per trasporto e composizione della salma
  • Applicare procedure per supportare la corretta assunzione dei farmaci prescritti
  • Applicare tecniche di rilevazione dei bisogni psico-fisici di utenti non autosufficienti
  • Applicare tecniche di supporto al movimento dell’utente non autosufficiente
  • Applicare tecniche di supporto all’utente non autosufficiente nel mantenimento capacità residue e di recupero funzionale
  • Applicare tecniche di supporto all’utente non autosufficiente nella mobilizzazione, deambulazione e trasporto

ESSERE IN GRADO DI GARANTIRE LE CONDIZIONI DI IGIENE E SICUREZZA DEGLI AMBIENTI DOMESTICI E DI CURA - 30 ORE
 

  • Applicare procedure di sicurezza in ambienti domestici
  • Applicare tecniche di igienizzazione degli ambienti
  • Applicare tecniche di pulizia degli ambienti
  • Applicare tecniche per l’igienizzazione della biancheria dell’utente

CONOSCENZE
Elementi di igiene applicata, Elementi di patologia, Elementi di rischio delle più comuni, sindromi da prolungato allettamento e immobilizzazione, Elementi di scienze infermieristiche ostetrico-ginecologiche, Elementi di sterilizzazione, Procedure medico-sanitarie utilizzate nell’assistenza sanitaria di base all’utente, Processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili, Tecniche per l’approccio di lavoro con malati terminali, Elementi di organizzazione dei servizi socio-sanitari, Metodologie di valutazione interventi in area socio-assistenziale, Procedure medico-sanitarie utilizzate nell’assistenza sanitaria di base all’utente, Processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili, Tecniche di gestione della relazione di aiuto, Educazione sanitaria
Elementi di assistenza socio-educativa, con particolare riferimento a standard di servizio privati, Educazione alimentare, Elementi di dietoterapia, Elementi di gestione delle capacità residue, Processi di assistenza infermieristica rivolti a persone malate/disabili, Tecniche di riabilitazione, Elementi di igiene personale, Elementi di anatomia e fisiologia del movimento, Elementi di anatomia umana, Elementi di etica nei servizi alla persona, Elementi di igiene applicata, Elementi di patologia, Elementi di rischio delle più comuni sindromi da prolungato allettamento e immobilizzazione, Tecniche di gestione della relazione di aiuto, Elementi di igiene ambientale, Elementi di igiene personale, Elementi di sterilizzazione, Igiene e sanità pubblica, Sicurezza e prevenzione negli ambienti domestici.

ESERCITAZIONI E STAGE 30 ORE



Tirocinio- 200 ORE
Il tirocinio ha lo scopo di permettere agli allievi di approfondire le loro conoscenze teoriche, confrontandosi con realtà concrete, e di acquisire esperienze dirette nel campo professionale e risponde alla necessità di integrare il processo formativo con un apprendimento che si sviluppa operando concretamente in un ambiente di lavoro per la soluzione di problemi reali.

L’ attività permetterà un’alternanza tra studio e lavoro in modo da agevolare le scelte professionali mediante la conoscenza diretta del settore lavorativo cui la qualifica può dare accesso
Gli obiettivi che si intende raggiungere sono di tipo operativo e comportamentale.
Gli obiettivi di tipo operativo, utili per l’inserimento nel mondo del lavoro dovranno avere le seguenti caratteristiche:
 

  • Imparare a lavorare in gruppo
  • Rielaborazione dell’esperienza effettuata in raccordo con il Tutor
  • Raggiungere gli obiettivi comuni
  • Conoscere le tecniche del problem solving
  • Sviluppare le proprie capacità di apprendimento
  • Raggiungere una migliore consapevolezza di se stessi
  • Applicazione degli elementi informatici del settore
  • Applicazione delle metodiche per la organizzazione di un’azienda
  • Applicazione delle competenze tecnico professionali acquisite durante il corso

Tra gli obiettivi di tipo comportamentale, si intende infondere negli allievi un approccio al mondo della formazione professionale, che si differenzi dal comportamento e dagli atteggiamenti a cui si abituati durante il periodo scolastico tradizionale

Il tirocinio non deve essere motivo di lavoro retribuito e non deve produrre reddito per l’azienda.

Contenuti didattici:
Durante il tirocinio si sperimenteranno le conoscenze apprese nella fase formativa d’aula.
Più precisamente si mirerà a due principali obiettivi:

  • La verifica delle capacità professionali acquisite in precedenza, nonché l’avvio e lo sviluppo di tale figura specialistica nel suo settore;
  • La verifica delle abilità tecniche inerenti al settore di riferimento con particolare riguardo alle aree di sviluppo e di innovazione dei fattori produttivi.